Bowie, dal 28/6 le registrazioni inedite In arrivo il cofanetto The Mercury Demos

Il 28 giugno, per Parlophone, esce The Mercury Demos, una serie di registrazioni inedite di David Bowie. Il cofanetto arriva come parte dei festeggiamenti per l’anniversario dei 50 anni dalla prima hit di Bowie ‘Space Oddity’ e dopo le recenti raccolte ‘Spying Through A Keyhole’ e ‘Clareville Grove Demos’.
   ‘The “Mercury” Demos’ sono 10 registrazioni registrate live con il registratore nell’appartamento di David nell’estate 1969, con l’accompagnamento di John ‘Hutch’ Hutchinson alla chitarra e voce. La versione di Space Oddity contenuta nei ‘Demos’ è presentato nel suo vero contesto per la prima volta. Le altre nove registrazioni sono tutte inedite. In aggiunta agli originali di Bowie, la sessione include anche la composizione ‘Life Is A Circus’ (contenuta anche in una versione demo antecedente nel cofanetto ‘Clareville Grove Demos’) e la composizione di Lesley Duncan ‘Love Song’ registrata più tardi da Elton John per il suo album ‘Tumbleweed Connection’. Fonte: Ansa.it

Commenti

commenti