Led Zeppelin: sarà presentato a Cannes un documentario sulla storia della band

I Led Zeppelin come non li abbiamo mai visti. La band inglese sarà protagonista nei prossimi mesi di un documentario molto importante, curato dallo stesso team che ha dato vita ad American Epic, uno dei film sulla musica più apprezzati negli ultimi anni. Ma su quali aspetti della lunga e tormentata carriera degli Zeppelin si concentrerà questa nuova opera? Andiamo a scoprirlo insieme. Ecco tutti i dettagli sulla notizia diffusa dal Guardian.

Ancora non si conosce il titolo definitivo della pellicola, che è in post-produzione e sarà pronto per il Festival di Cannes, dove sarà presentato. A dirigerlo, il regista Bernard MacMahon. Del film ha parlato Jimmy Page, raccontando: “Quando ho visto il lavoro incredibile che Bernard aveva fatto sia visivamente che a livello di suono in American Epic, sapevo che sarebbe stato perfetto per lavorare sulla nostra storia“. A lui ha fatto eco John Paul Jones, che ha dichiarato che fosse arrivato il momento di raccontarsi finalmente con le proprie parole. D’altronde, l’uscita del documentario ricade a un anno dal cinquantesimo anniversario della band. Il tempismo è dunque quasi perfetto.

Stando a quanto anticipato, il documentario cercherà di ricostruire la carriera della band partendo dalle origini negli anni Sessanta, dall’incontro nel 1968 e arrivando al culmine di Led Zeppelin II, l’album che grazie a Whole Lotta Love permise a Page e soci di superare in classifica addirittura i Beatles. Compariranno nel film sia Jimmy Page, che Robert Plant e John Paul Jones, ovvero i tre membri del gruppo ancora in vita. Ma ci sarà spazio anche per alcune interviste d’archivio dell’indimenticabile batterista John Bonham. Quello in uscita è il primo documentario ufficiale della band e sulla band.

Fonte notiziemusica.it



Commenti

commenti