Takagi e Ketra e Tommaso Paradiso firmano Come i pesci, gli elefanti e le tigri per il Coro dell’Antoniano

Takagi e Ketra e Tommaso Paradiso tornano a collaborare, ancora una volta. Squadra che vince, non si cambia: dopo i successi di Loredana Bertè (Tequila e San Miguel, scritta insieme a Calcutta) e di La Luna e la Gatta, il team più forte delle ultime estati italiane si è rimesso al lavoro per l’ultimo dei pezzi che ci saremmo mai potuti aspettare. Già, perché in occasione di uno dei New Music Friday più ricchi degli ultimi tempi è infatti uscita anche Come i pesci, gli elefanti e le tigri, pezzo scritto e composto dal duo di producer e dal leader dei TheGiornalisti nientemeno che per Il Coro dell’Antoniano.

Come i pesci, gli elefanti e le tigri nasce da una collaborazione l’Antoniano di Bolohna ha deciso di riposizionare il Coro (composto da 60 bambini, fra i 4 e i 12 anni) con un approccio più contemporaneo e attento ai gusti del pubblico mainstream. Pensiamo, in questo senso, alla partecipazione del Coro all’edizione 2018 del Festival di Sanremo, nel corso della quale i suoi giovani protagonisti hanno avuto modo di cantare Una Vita in Vacanza insieme a Lo Stato Sociale.

Fonte: soundsblog.it

Commenti

commenti