Robert Smith: «Ci sono tre nuovi album dei Cure in arrivo»

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione musica.

Nel corso di un’intervista, l’icona del goth-rock ha rivelato di essere al lavoro su tre nuovi dischi, di cui due in fase avanzata: «Il primo potrebbe uscire verso Natale».

Durante un’intervista rilasciata al sito messicano Zocalo, il frontman dei Cure, Robert Smith, ha rivelato che la band ha in serbo tre nuovi album, il primo dei quali in uscita entro la fine del 2019.

Già nei mesi scorsi Smith aveva parlato di un nuovo album targato Cure, il primo dopo 4:13 Dream del 2018. Il musicista inglese, durante un’intervista esclusiva con NME, aveva raccontato di aver scritto i nuovi brani ispirato dal periodo buio vissuto ai tempi della perdita della madre, del padre e del fratello.

Tuttavia, nelle dichiarazioni pubblicate da Zocalo, Smith ha triplicato le aspettative dei fan: «In realtà sto lavorando su tre album, di cui due sono già in fase avanzata. Il primo potrebbe essere pubblicato molto presto e credo che il primo singolo, se non addirittura tutto l’album, potrebbe uscire già verso Natale, anche un po’ prima. Attualmente è intitolato Live from the Moon, ma sicuramente cambierà titolo».

«Il secondo album, anch’esso in fase avanzata, è composto da brani più liberi e caratterizzati da un suono più duro, più potente», ha aggiunto Smith. «Il terzo lavoro è pazzo, un disco noise con atmosfere completamente differenti, basato sulle mie esperienze sul palco e su episodi della mia vita in cui il rumore ha avuto un ruolo determinante».

Commenti

commenti