Ecco come guardare centinaia di grandi concerti gratis per un mese

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione musica.

È perfettamente legale: grazie al festival di Montreux, è possibile accedere a un archivio che comprende live di Springsteen, Who, McCartney, Queen, ma anche documentari, film sui festival, serie tv dedicate alla musica.

“In questo periodo di crisi senza precedenti gli appassionati di musica potranno ascoltare performance leggendarie”, scrivono gli organizzatori del Montreux Jazz Festival. Grazie a loro, è ora possibile accedere alla visione di 50 concerti che si sono tenuti sui palchi delle tante edizioni del festival svizzero. Si va da Marvin Gaye ai Raconteurs di Jack White passando per Santana, Nina Simone, Johnny Cash, Lou Reed, James Browne, Alanis Morissette.

È possibile vedere i concerti sulla piattaforma Stingray Qello accendendovi tramite questo link che contiene il link per registrarsi (non viene richiesta alcuna carta di credito) e il codice da inserire. Il coupon dà la possibilità di accedere per 30 giorni non solo ai 50 concerti di Montreux, ma alle centinaia di contenuti di Stingray Qello tra cui show di Queen, Beyoncé, Paul McCartney, Madonna, Beck, Sonic Youth, Ben Harper, Iggy Pop, Slash, Rage Against the Machine, The Who, David Gilmour.

Ci sono anche documentari, da No Direction Home di Martin Scorsese a 1991 The Year Punk Broke sul celebre tour europeo dei Sonic Youth con i Nirvana, film sui festival, dal Coachella al Bridge School di Neil Young, serie tv dedicate alla musica.

Commenti

commenti