Blog

Eventi 2020, da Vasco a Ferro e Cremonini

fonte articolo e foto – ansa.it – redazione musica.

Baglioni a Caracalla, Ligabue a Campovolo, Zucchero a Verona.

 Il 2020 si annuncia denso di appuntamenti, molti dei quali, come da consuetudine concentrati nella stagione estiva. Protagonisti soprattutto gli artisti italiani, primo fra tutti Vasco Rossi. Stavolta niente stadi per il rocker, che ha preferito i palchi dei festival più importanti: Firenze Rocks (10 giugno), gli I-Days di Milano (15 giugno), il Circo Massimo (19 e 20 giugno) e l’Autodromo di Imola (26 giugno). Claudio Baglioni ha scelto invece le Terme di Caracalla: una residency di 12 serate (dal 6 al 18 giugno), con la rivisitazione in chiave classica dei suoi successi, accompagnato da coro e orchestra. L’antico sito romano è stato scelto anche da Andrea Bocelli, che il 21 giugno saluterà l’arrivo dell’estate.

    Bisognerà attendere settembre per il ritorno live di Zucchero, con dodici date (le uniche in Italia) all’Arena di Verona, a partire dal 22. Così come per la data evento allo Stadio Olimpico di Roma della reunion tra Antonello Venditti e Francesco De Gregori. Ligabue festeggia 30 anni di carriera e non poteva che farlo al Campovolo di Reggia Emilia, che lo ha già visto protagonista più volte: il 12 settembre salirà sul palco per “30 anni in un giorno”.

   Negli stadi italiani si daranno il cambio Tiziano Ferro, che porta dal vivo il suo nuovo album Accetto Miracoli e ha già in programma tre date a Milano e un bis a Roma, Cesare Cremonini che festeggia i 20 anni di carriera (e chiuderà il tour all’Autodromo di Imola il 18 luglio), Max Pezzali che si regala due date a San Siro (10 e 11 luglio), per quello che si annuncia come un karaoke a 40 mila voci. Ci sarà anche il debutto di Ultimo, che dopo i palazzetti, si prepara – artista italiano più giovane di sempre a compiere l’impresa – a conquistare gli spazi più grandi e nella sua Roma chiuderà con l’abbraccio del Circo Massimo (19 luglio). 

  Non sono da meno gli stranieri. Firenze Rocks ha messo sul piatto, oltre alla presenza di Vasco, un cast incredibile: l’11 giugno arriveranno i Green Day, il 12 i Guns n’ Roses, il 13 i Red Hot Chili Peppers. Mentre gli I-Days di Milano rispondono con Aerosmith il 13 giugno, Foo Fighters il 14, Billie Eilish il 17 luglio. Data unica a Imola per i Pearl Jam il 5 luglio e per Thom Yorke il 9 luglio all’Ippodromo di Milano. Dopo una carriera leggendaria durata 45 anni, i Kiss hanno annunciato il loro ultimo tour: tappa il 13 luglio all’Arena di Verona. Ma già tra le fine dell’inverno e l’inizio dalla primavera la musica solleticherà il palato dei più esigenti. Gli Slipknot fanno tappa l’11 febbraio al Mediolanum Forum di Milano; Liam Gallagher il 15 febbraio al Palazzo dello Sport di Roma e il 16 al Forum di Assago; il 14 marzo all’Unipol Arena di Bologna è atteso Carlos Santana, con l’unica tappa italiana del “Miraculous 2020 World tour”, che celebra il 20/o anniversario di Supernatural e i 50 anni da Abraxas. A giugno, Eric Clapton sbarca con la sua chitarra e il suo blues sbarca nei palazzetti di Milano (il 6) e Bologna (l’8)

Read More

Modà, al via da Bologna Testa o croce tour 2019/2020

fonte articolo e foto – ansa.it – redazione musica.

Debutto il 2 dicembre, poi date fino all’Arena di Verona (2/5).

Partirà ufficialmente lunedì 2 dicembre dall’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna) il ‘Testa o croce tour 2019/2020’ dei Modà, che tornano live dopo due anni di pausa e dopo l’uscita del nuovo album, di cui è ora in radio il singolo ‘…puoi leggerlo solo di sera’, unica canzone d’amore autobiografica del disco. In programma date fino a maggio: 4 dicembre Assago, 7 Brescia, 8 Torino, 11 Firenze, 14 Roma; 6 e 7 marzo Acireale, 10 Eboli, 13 e 14 Bari, 17 Reggio Calabria, 20 Roma, 24 Genova, 28 e 29 Assago; 2 maggio Arena di Verona.
    I Modà sono tra le band di maggior successo in Italia, con all’attivo 7 album e decine di hit. Il gruppo è composto da Kekko Silvestre (voce, pianoforte), Diego Arrigoni (chitarra elettrica), Stefano Forcella (basso), Enrico Zapparoli (chitarra elettrica, chitarra acustica) e Claudio Dirani (batteria). Sono esplosi nel 2011 con l’album ‘Viva i romantici’ e hanno conquistato due volte il podio a Sanremo, nel 2011 (‘Arriverà’) e nel 2013 (‘Se si potesse non morire’)

Read More


Musica: il 31 dicembre a Bologna festival ‘Galactica’

fonte articolo e foto – ansa.it – redazione musica.

In fiera fino alle 7 del mattino con dj internazionali.

Charlotte de Witte (Belgio), Ellen Allien (Germania), Bec (Gran Bretagna), gli italiani Joseph Capriati, V111 e Mattia Trani si alterneranno alle consolle il 31 dicembre a Bologna, al padiglione 36 della Fiera, per la seconda edizione di ‘Galactica electronic music festival’, con allestimenti scenografici e visual, dalle 20 alle 7 del mattino.
    Il festival è promosso da Uncode, collettivo nato nel 2015 a Bologna, che da anni porta in città alcuni dei più importanti nomi della scena clubbing internazionale, che ha annunciato l’apertura di un nuovo club ne centro storico cittadino. Negli spazi dell’ex Arteria in vicolo Broglio nascerà Usb (Underground sounds Bologna), per portare nel cuore della città i protagonisti del clubbing. L’impresa nasce grazie alla volontà di Bonny Lester, production manager e promoter del The Garden a Tisno in Croazia e Antonio Mazzotta di Uncode. Il locale, completamente rinnovato, sarà aperto cinque giorni a settimana con format a cadenza fissa il venerdì e il sabato.

Read More

Vasco Rossi: torna nei cinema ‘Vasco NonStop Live 018+019’

fonte articolo e foto – rockol.it – redazione musica.

Altri due giorni nelle sale cinematografiche per il film diretto da Pepsy Romanoff sul rocker di Zocca.

Negli scorsi 25, 26 e 27 novembre si è proiettato  nei cinema italiani il film su Vasco Rossi ‘Vasco NonStop Live 018+019’ diretto da Pepsy Romanoff, ora – a grande richiesta, come si è soliti dire – si replica. La pellicola tornerà nei cinema per altri due appuntamenti i prossimi 10 e 11 dicembre.

Commenta il regista:

“Volevo far vedere delle stanze del mondo di Vasco Rossi che nessuno aveva mai visto. Volevo guardare al processo creativo che c’è dietro la costruzione della scaletta di un concerto e come si genera tutta quella meraviglia che arriva dopo. Inquadrare l’uomo Rossi prima ancora che la rockstar Vasco”.

Il cantautore di Zocca nel giugno del 2020 è atteso dalVasco Non Stop Live Festival’ che, ad oggi, prevede cinque appuntamenti in calendario:

10 GIUGNO – FIRENZE ROCKS – VISARNO ARENA
15 GIUGNO – I-DAYS 2020 – MIND Milano Innovation District (area expo)
19 GIUGNO – ROCK IN ROMA – CIRCO MASSIMO
20 GIUGNO – ROCK IN ROMA – CIRCO MASSIMO
26 GIUGNO – IMOLA – AUTODROMO INTERNAZIONALE ENZO E DINO FERRARI

Read More


Max Pezzali: nel 2020 un concerto a San Siro

fonte articolo e foto – rockol.it – redazione musica.

L’ex 883 in concerto allo stadio di Milano. Ad annunciarlo è un amico speciale.

Max Pezzali in concerto a San Siro. Ad annunciarlo è l’amico Fiorello, tramite un post pubblicato sui social in cui ha pubblicato la locandina dell’evento, “San Siro canta Max”: “Non ho resistito a non spoilerare il manifesto! Scusa Max ma è troppo bello”. La data è già fissata: 10 luglio 2020.

L’annuncio arriva dopo l’uscita del singolo “In questa città“, dopo quello di quest’estate, “Welcome to Miami (South Beach)“, mentre ancora non si conoscono i dettagli del nuovo album dell’ex 883: “Ho cominciato già da un po’ a lavorare su nuove canzoni che confluiranno in un progetto che sarà pronto per l’anno prossimo”, aveva fatto sapere Pezzali all’inizio dell’anno.

Nel 2017 Max Pezzali aveva festeggiato i suoi primi venticinque anni di carriera con la raccolta “Le canzoni alla radio”, mentre l’ultimo disco di inediti è “Astronave Max” del 2015.

L’evento a San Siro arriva nell’anno in cui ricorre il venticinquesimo anniversario dall’uscita dell’album “La donna il sogno & il grande incubo”, il disco degli 883 – il primo pubblicato senza Mauro Repetto – contenente le hit “Tieni il tempo”, “Una canzone d’amore” e “Gli anni”.

Read More

Camila Cabello arriva in concerto per la prima volta in Italia

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione musica.

La cantante di origini cubane farà tappa a Milano con il tour nato per il suo nuovo album ‘ROMANCE’.

Arriva per la prima volta in Italia la popstar mondiale Camila Cabello, con la cantautrice di origini cubane che farà tappa al Mediolanum Forum di Milano il prossimo 24 giugno 2020.

Più volte nominata ai Grammy Awards grazie al successo planetario del primo album da solista Camila – trascinato dalla hit quattro volte platine Havana – la cantante pubblicherà il nuovo album ROMANCE il 6 dicembre. Il disco, infatti, è già stato anticipato da Liar e Señorita, il singolo spacca classifiche realizzato in collaborazione con Shawn Mendes, oltre che ShamelessCry For Me e Easy tutti già in digitale e immediatamente disponibili con il pre-order del nuovo album.

I biglietti per la data italiana del The Romance Tour saranno disponibili in anteprima per gli iscritti a My Live Nation a partire dalle ore 10.00 di giovedì 28 novembre su www.livenation.it. La messa in vendita generale avrà invece inizio a partire dalle ore 10.00 di venerdì 29 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Read More


Milano Music Week, Martedì 19: Luca Carboni e i Siberia da Rockol/Germi

fonte articolo e foto – rockol.it – redazione musica.

La presentazione del libro “Mamma Roma” e lo showcase della band livornese: gli eventi odierni organizzati da Rockol presso il locale di Manuel Agnelli in zona Darsena per la settimana milanese della musica.

Oggi secondo giorno della Milano Music WeekRockol organizza diversi appuntamementi live, all’interno di un vero e proprio format dedicato alle professioni e ai temi centrali del music business. Tutto si svolge a Germi – Luogo di contaminazione: da martedì 19 a venerdì 22 novembre, in Via Cicco Simonetta 14/4.
Gli eventi sono ad accesso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili: bisogna registrarsi direttamente sul sito di Germi: è necessaria la tessera ACSI, che si può richiedere direttamente sul sito del locale alla prenotazione del posto all’evento.  

Questo il programma di Rockol a Germi per oggi per la Milano Music Week

ore 17.30
Rockol Talk Show: La nuova scena romana – presentazione libro: “Mamma Roma”.  con Luca Carboni, Luca Bernini e Mattia Marzi.
 

Ore 21: Il primo Rockol Live Showcase, con i Siberia. 
La band livornese presenterà in anteprima, in versione acustica, alcune canzoni del nuovo album “Tutti amiamo senza fine”; prodotto da Federico Nardelli il disco sarà pubblicato il 29 novembre per Sugar in collaborazione con Maciste Dischi. 
L’evento non sarà soltanto teatro di musica live, ma vedrà i Siberia raccontare le loro canzoni e sviscerarne i testi, approfondendo il concept dualistico dell’album: l’amore nel senso più vasto del termine e negli aspetti più sacri e profani, ma sempre concreti e palpabili. Piacere, colpa, desiderio, coscienza, libertà e moralità.
     

Il programma completo della giornata  è consultabile sul sito della Milano Music Week.

Germi si trova in via Cicco Simonetta 14/4. Per accedere agli eventi è necessaria la tessera ACSI, che si può richiedere sul sito con 24 ore di anticipo.  Aperto lo scorso 5 marzo da Manuel Agnelli e Rodrigo D’Erasmo insieme ai soci Francesca Risi e Gianluca Segale, Germi è un “luogo di contaminazione” dove si fondono diversi linguaggi musicali e non, dove non esiste alto e basso e dove in questi mesi si è passati dal rock di Manuel Agnelli, Rodrigo D’Erasmo e Steve Wynn al pop contemporaneo di Ghemon, dalla musica contemporanea a workshop di scrittura, a presentazioni di libri e di fumetti.

Read More

Echo The Bunnymen e Apparat al Barezzi Festival

fonte articolo e foto – ansa.it – redazione musica.

A Parma dal 15 al 17/11 anche J.P.Bimeni, Vasco Brondi e Dente.

Dagli alfieri del post-punk britannico Echo & The Bunnymen al producer Apparat, che ha trasformato Berlino nella capitale dell’elettronica, fino al “superstite del soul”, J.P.Bimeni, senza trascurare la musica italiana d’autore, rappresentata da Vasco Brondi, Dente e Renzo Rubino. Sono tra i protagonisti della 13/a edizione del Barezzi Festival, in programma dal 15 al 17 novembre a Parma. In cartellone anche il ‘french touch’ dei Nouvelle Vague, il folk rock di Scott Matthews, la musica da camera del Quartetto Coll’Arco e il djset di Marcellus Pittman.
    Diretto da Giovanni Sparano, il festival dà avvio a un sodalizio con la Fondazione Teatro Regio, che da quest’anno ne cura l’organizzazione, diventa la sua casa e accoglierà la maggior parte degli eventi in calendario. Si comincia venerdì 15 con il cantautore e scrittore ferrarese Vasco Brondi, anima de ‘Le luci della centrale elettrica’, poi con Echo & The Bunnymen, di cui è uscito da poche settimane il nuovo album ‘The Stars, The Oceans & The Moon’.

Read More