Blog

This is the category description for this category. You can change it here: Post > Categories. This is an excellent way to attract your users and explain what this category is all about and also explain what they can do in this category and how does it matter to them.

Modà: il nuovo singolo è “Quelli come me” in arrivo il 30 agosto

fonte articolo e foto – rockol.it – redazione musica.

La band di Kekko & co. scalda i motori con un altro singolo, in attesa del nuovo album .

I Modà hanno un nuovo album intitolato “Testa o croce” in uscita il prossimo 6 ottobre. Il disco è già stato anticipato dal singolo “Quel sorriso in volto” (disponibile dal 21 giugno scorso) e ora è il momento di un altro estratto.

Si tratta del brano intitolato “Quelli come me”, nuovo singolo per la band di Silvestre, sul mercato da venerdì 30 agosto. La notizia è stata data dal gruppo via social media con queste parole:

“Ciao Romantici, ecco una sorpresa per voi!
Venerdì 30 agosto uscirà il nostro nuovo singolo “Quelli Come Me”, e sarà la prima delle tante novità dei prossimi mesi.
Intanto ecco la copertina, vi piace?
Seguiteci perché siamo solo all’inizio…
Siete belli”

All’uscita dell’album farà seguito un tour che si snoda nei periodi di dicembre 2019 e nella primavera del 2020. Queste le date fino a ora fissate:

2 dicembre – Unipol Arena di Bologna
4 dicembre – Mediolanum Forum di Assago (MI)
7 dicembre – Brixia Forum di Brescia
8 dicembre – Pala Alpitour di Torino
11 dicembre – Mandela Forum di Firenze
14 dicembre – Palazzo dello Sport di Roma

6 marzo al Pal’Art Hotel di Acireale (CT)
10 marzo al PalaSele di Eboli (SA)
14 marzo al PalaFlorio di Bari
20 marzo al Palazzo dello Sport di Roma
28 marzo al Mediolanum Forum di Assago (MI)

Read More

Live d’autunno, Jova chiude, atteso Mika

fonte articolo e foto – ansa.it – redazione musica.

Ai blocchi di partenza Renato Zero, tornano i Modà ed Elisa.

Tanti concerti importanti anche a settembre, inizi o conclusioni dei tour, come I Thegiornalisti pronti a chiudere il tour Love con una festa al Circo Massimo di Roma il 7 settembre. Stesso mese per il gran finale del tour di Raf e Tozzi che chiudono all’Arena di Verona il 25 settembre.
    Nell’anfiteatro scaligero si terrà anche la festa di chiusura dei live de Il Volo che celebrano i 10 anni di carriera il 24 settembre. Il 21 settembre all’aeroporto di Linate termina la festa di Jovanotti di musica in spiaggia. Il 26 settembre riparte Coez con È sempre bello. Così come Marco Mengoni impegnato con l’Atlantico Tour. Mentre Eros Ramazzotti sarà all’Arena con Il Vita ce n’è world tour l’11, 12, 14 settembre.
    23 e 24 Settembre al Forum di Assago è atteso Michael Bublè. Dal 24 novembre sarà protagonista Mika con il Revelation tour: 12 date nei palazzetti, primo Torino. Parte da Roma Renato Zero dal 1 novembre. Tornano Elisa in tour dal 25 novembre da Torino e i Modà dal 2 dicembre da Bologna.

Read More


I Prodigy sono in studio per lavorare al nuovo album

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione musica.

Alcuni mesi dopo la morte di Keith Flint, la band britannica è ufficialmente tornata a scrivere musica.

A cinque mesi dalla tragica morte di Keith Flint – che si è tolto la vita lo scorso marzo – i Prodigy sono ufficialmente tornati a lavorare su nuova musica. I membri rimasti della band, Liam Howlett e Maxim, sono tornati sui social media per aggiornare i fan sullo stato dei lavori: “Siamo tornati in studio a far casino”, hanno scritto dall’account ufficiale della band. “Le nuove canzoni dei Prodigy faranno il botto”.

L’ultimo album dei Prodigy, No Tourists, è uscito alla fine del 2018: la band doveva partire per il classico tour di supporto, ma dopo la morte di Flint le date sono state cancellate.

Read More

Cremonini, le registrazioni del nuovo album iniziano a Londra

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione musica.

“Sono immerso nelle acque cristalline del nuovo lavoro”, ha scritto il cantautore sui social.

La notizia è arrivata dal suo profilo Instagram: Cesare Cremonini ha iniziato a registrare il suo prossimo album in studio, il seguito dell’apprezzato Possibili Scenari. “Sono immerso nelle acque cristalline del nuovo lavoro”, ha scritto Cremonini. “Quelli che sto per vivere sono gli ultimi cinque giorni di pre-produzione, nei Mille Galassie Studio di Bologna. Poi lascerò la mia città per trasferirmi a Londra, dove registreremo le ritmiche dei nuovi brani”.

Per il momento non si sa altro sul nuovo album, ma Cremonini ha già confermato che la prossima estate tornerà in tour negli stadi. La prima data sarà il 21 giugno 2020 allo stadio Teghil di Legnano Sabbiadoro, poi Milano, Padova, Torino, Firenze, Roma, Bari e infine Imola.

Read More


Neil Young annuncia nuovo album

fonte articolo e foto – ansa.it – redazione musica.

Con Crazy Horse. In uscita in ottobre anche con documentario

Si chiamerà ‘Colorado’ e uscirà in ottobre. E’ il nuovo album di Neil Young con la band Crazy Horse. Secondo quanto dichiarato dal cantautore e chitarrista rock canadese, il primo singolo dell’album che comprende dieci brani uscirà già dal prossimo mese ed è intitolato Rainbow Of Colors.
    L’album sarà inoltre corredato da un documentario, Mountaintop Sessions, diretto da C.K. Vollick e passo dopo passo ne segue le fasi creative. “Vedrete tutto il processo nelle sue fasi di svolgimento – ha detto Young – il bello e il brutto. Non credo che sia mai stato realizzato un film sull’argomento con tale apertura e intensità come questo”. L’ultimo album di Young risale al 2017 mentre l’ultimo con la band Crazy Horse è uscito nel 2012.

Read More

Simple Minds: a ottobre l’album “Live In The City Of Angels”

fonte articolo e foto – rockol.it – redazione musica.

Tutto sul nuovo disco dal vivo della band in uscita il prossimo autunno: copertina, tracklist e info.

E’ prevista per il prossimo Il 4 ottobre, via BMG, l’uscita di “Live In The City Of Angels”, nuovo album dal vivo dei Simple Minds. La band veterana delle classifiche in questo disco è immortalata nel corso del tour tenuto lo scorso anno per promuovere “Walk Between Worlds” in Nord America – oltre 30 date “coast to coast”. Il titolo riprende il primo album dal vivo dei SM, quel “Live In The City Of Lights” uscito nel 1987.

Nella fattispecie, “Live In The City Of Angels” contiene 24 brani registrati con uno studio mobile il 24 ottobre del 2018 all’Orpheum Theatre di Los Angeles. In più una versione di “Glittering Prize” live al The Fillmore di Miami Beach dell’8 novembre 2018 e una serie di tracce bonus sono “catturate” nel corso di vari soundcheck e prove.
I pezzi sono stati selezionati coprendo tutta la carriera del gruppo – da “Empires and Dance” fino all’ultimo “Walk Between Worlds”.

Il disco sarà disponibile su CD deluxe (4 CD in un libro con copertina rigida), 2xCD, vinile standard, download digitale e streaming. Il CD deluxe e i formati digitali conterranno 40 brani; il CD e il vinile standard solo 25.

Questa la tracklist dettagliata:

1. The Signal And The Noise
2. Waterfront
3. Love Song
4. Let There Be Love
5. Up On The Catwalk
6. Sense Of Discovery
7. Glittering Prize
8. Promised You A Miracle
9. The American
10. Hunter And The Hunted
11. Stand By Love
12. Dirty Old Town (scritta da Ewan MacColl)
13. Themes For Great Cities
14. She’s A River
15. Walk Between Worlds
16. Hypnotised
17. Someone Somewhere In Summertime
18. See The Lights
19. All The Things She Said
20. Dolphins
21. Don’t You (Forget About Me)
22. New Gold Dream (81-82-83-84)
23. Once Upon A Time
24. Alive And Kicking
25. Sanctify Yourself  

BRANI BONUS (SOLO CD DELUXE E DIGITAL DOWNLOAD)

1. Book Of Brilliant Things
2. Let The Day Begin (cover dei The Call)
3. Honest Town
4. Midnight Walking
5. Barrowland Star
6. Big Music
7. Blindfolded
8. Celebrate
9. In Dreams
10. I Travel
11. Speed Your Love To Me
12. Stars Will Lead The Way
13. Summer
14. The Cross (scritta da Prince)
15. Big Sleep

Read More


Foo Fighters, un nuovo album nel 2020?

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione musica.

Intervistato da RockSound.TV, il batterista Taylor Hawkins ha detto che la band inizierà a lavorare sulle demo di Dave Grohl dopo il tour.

Non ci sarà molto da aspettare per il prossimo album dei Foo Fighters. Secondo il batterista Taylor Hawkins, intervistato di recente da RockSound.TV, il seguito di Concrete and Gold potrebbe uscire già nel 2020. «Da quanto ho sentito dal nostro coraggioso leader Dave Grohl, ci sono diverse demo già pronte e credo che inizieremo a lavorarci dopo il tour», ha detto. «Chiuderemo il tour e inizieremo a lavorarci su con la band al completo».

«Ogni nuovo album è frutto di un processo piuttosto lungo, facciamo molte demo e cose del genere. Ma credo che riusciremo a chiudere tutto entro il prossimo anno. Dovrebbe andare così», ha aggiunto Hawkins. Concrete and Gold, l’ultimo album dei Foo Fighters, è uscito nel 2017, e la band è ancora impegnata in un lungo tour di supporto che si concluderà a ottobre.

Read More

Dave Evans vuole scrivere un libro sugli AC/DC

fonte articolo e foto – rockol.it – redazione musica.

Il primo cantante della band australiana vorrebbe scrivere un ‘memoir’ su quanto accaduto nel primo anno di vita della formazione capitanata da Angus Young.

Dave Evans, il primo cantante degli AC/DC, paventa l’idea di scrivere un libro di memorie sul periodo trascorso con la band australiana. Con il gruppo di Angus Young Dave ha registrato i primi due singoli “Can I Sit Next To You Girl” e “Baby Please Don’t Go”, per poi essere escluso dalla formazione nell’ottobre 1974.

Parlando con l’ex cantante degli Anthrax Neil Turbin per The Metal Voice Evans ha detto:

“Un sacco di gente vuole il libro. I primi 12 mesi della band furono incredibili. Sono successe tante cose in quei 12 mesi. E so che molti fan vogliono che scriva un libro su quello che è successo, perché sono l’unico che può scriverlo. Se l’editore giusto mi si avvicina e volesse darmi un anticipo, scriverei la storia e i fan la adorerebbero. È una storia che non è mai stata raccontata. E molte persone dovrebbero essere menzionate, in quei primi 12 mesi, molte persone importanti. È una grande storia. E io faccio parte di quella storia”.

Già all’inizio di quest’anno, Dave Evans parlò a Wales Online del suo periodo trascorso con gli AC/DC:

“Facemmo il nostro primo disco, i nostri primi concerti, il nostro primo tour, tre bassisti, abbiamo suonato in alcuni dei più grandi locali in Australia. Fu un periodo fantastico. Siamo sempre stati molto ambiziosi. Quando sei giovane, vuoi mostrare al mondo tutto quello che hai. Facevamo dei concerti, ma, fondamentalmente, non venivamo pagati. Il management aveva i soldi ma noi facevamo la fame, così una sera, avevamo bevuto qualche drink, io dissi la mia. Dissi: ‘Smetto’. Ho finito il resto del tour, poi ci siamo incontrati e si decise che ero fuori. Io dissi solo, ‘bene’. E non ero più negli AC/DC”.

Dave Evans venne sostituito da Bon Scott, che cantò nei primi sei album in studio degli AC/DC prima della sua morte nel 1980. Evans ha detto di non aver mai avuto problemi con Bon: “Ha avuto l’opportunità di prendere il mio posto e diventare il cantante degli AC/DC. Io avrei fatto la stessa cosa. Bon era un rock and roller duro come me”.

Sempre a Wales Online Evans disse che i suoi ex compagni di band non hanno mai riconosciuto il suo ruolo nella storia degli AC/DC:

“A loro piace fingere nelle interviste che Bon Scott fosse lì fin dall’inizio. La verità è che molte cose ci sono state prima che Bon venisse coinvolto, la band aveva già avuto due bassisti, tre batteristi e una manciata di manager… tutte le cose che Bon avrebbe fatto sul palco con gli AC/DC, come togliersi la maglietta e portare Angus sulle spalle, mi sono state portate via”.

Read More